"ORDINANZA CHE VIETA LA COLTIVAZIONE DI FAVE E PISELLI NEL RAGGIO DI 300 METRI DALLA SCUOLA ELEMENTARE DI VIA DELLA REPUBBLICA"

EMANATA DAL SINDACO DI SAN GIUSTINO ORDINANZA CHE VIETA LA COLTIVAZIONE DI FAVE E PISELLI NEL RAGGIO DI 300 METRI DALLA SCUOLA ELEMENTARE DI VIA DELLA REPUBBLICA.

Con ordinanza n. 6 del 12 ottobre scorso, pubblicata oggi nell’Albo Pretorio on line del comune, il Sindaco di San Giustino Paolo Fratini, su parere di ASL Umbria 1, ha vietato la coltivazione di fave, piselli ed arachidi in una area del raggio di 300 metri attorno alla scuola di via della Repubblica, al fine di tutelare la salute di minori affetti da favismo che frequentano dall’anno scolastico in corso in tale plesso. In allegato si riporta una immagine dell’area interessata dal divieto.

L’ordinanza è scaricabile dall’Albo Pretorio on linedel Comune e dal sito WEB istituzionale.

Informazioni Attinenti