"BANDO CONTRIBUTO AFFITTI - 2020"

E’ in pubblicazione da Giovedì 11.06.2020 il Bando Pubblico per assegnazione dei contributi di cui all’Art. 11 della Legge 9.12.1998 n. 431 per il pagamento del canone di locazione (cosiddetto "Contributo Affitti"). La domanda di assegnazione dei contributi deve essere presentata all’URP del Comune piazza Municipio 17 - San Giustino (PG) piano terra, oppure via PEC o con raccomandata AR, entro e non oltre il giorno 12/07/2020 (in caso di spedizione con Raccomandata A.R. farà fede il timbro postale). La domanda deve essere redatta esclusivamente su apposito modello in bollo da €. 16,00, nel quale il richiedente dichiara, ai sensi degli art. 46 e 47 del DPR 28 dicembre 2000 n° 445, il possesso dei requisiti del Bando. Il suddetto modello è in distribuzione gratuita presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di San Giustino, piazza del Municipio 17 – piano terra. Il modello della domanda ed il testo del Bando sono facilmente scaricabili in formato pdf (Allegato).
La domanda è riservata a coloro che hanno percepito un reddito nell’anno di riferimento 2018 (dichiarazione 2019) non superiore ai limiti indicati nel bando.
Si considerano, seppure con modalità diverse, oltre ai redditi da lavoro dipendente o assimilati (pensione, cassa integrazione, indennità disoccupazione ecc) anche i redditi da lavoro autonomo. Per i nuclei familiari in cui sono presenti componenti ultra sessantacinquenni o disabili con percentuale di invalidità pari al 100%, il limite di reddito ammissibile è incrementato del 25%.
Il valore del canone annuo è quello risultante dal contratto di locazione regolarmente registrato e aggiornato ai fini dell’imposta di registro dell’anno 2019: per partecipare al bando nessun componente del nucleo familiare deve aver fruito di contributi pubblici integrativi del canone di affitto né delle detrazioni d’imposta sul reddito per canoni di locazione. Si ricorda di allegare copia del Documento di Riconoscimento di chi fa la domanda, e tutti gli allegati eventualmente richiesti nei vari punti della domanda stessa, oltre ai recapiti telefonici (ed eventuale e-mail) per facilitare le eventuali comunicazioni in fase di istruttoria.
Nel modello di domanda sono presenti le istruzioni più importanti per la compilazione.

Informazioni Attinenti